Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rai: Libersind-Confsal scrive a Gibitosi, rimotivare le risorse interne

colonna Sinistra
Giovedì 6 giugno 2013 - 16:24

Rai: Libersind-Confsal scrive a Gibitosi, rimotivare le risorse interne

(ASCA) – Roma, 6 giu – Lettera aperta al Direttore Generaledella Rai, Luigi Gubitosi, da parte del segretario generaledi Libersind-Confsal, Giuseppe Sugamele, sul problema esodinell’azienda di Viale Mazzini, su cui c’e’ una trattativa incorso presso l’Unione industriali di Roma. Il Libersind premette che ”permangono perplessita’ sucome il pensionamento forzato di 120 lavoratori effettuatoattraverso il ricorso alla legge 223/91 sui licenziamenticollettivi, possa risanare le sorti economichedell’azienda”. Anche se ”comprendiamo bene e condividiamoche per dare concreta attuazione ai contenuti del pianoindustriale triennale e’ necessario effettuare economie suvari capitoli di spesa, non escluso il costo del lavoro e chenel contempo sia necessario avviare un processo dirinnovamento del personale operando anche su fronte dellenuove assunzioni. Tuttavia questa, a nostro avviso, deveessere anche l’occasione per riavviare un ‘ascensore motivazionale’, ovvero riaccendere le ragioni di motivazionenei dipendenti che sono oramai mortificate da tempo. Losblocco dei provvedimenti gestionali e la verificabilevolonta’ aziendale di ricoprire i livelli categoriali che sirendono disponibili a seguito delle due fasi di esodo, devetrovare cittadinanza all’interno dell’articolatodell’accordo, poiche’ senza l’attenzione a coloro i quali inazienda ci sono e quotidianamente vi operano, non si completail necessario bilanciamento di opportunita’ e di complessivapropulsione verso il raggiungimento degli obiettivi sfidanticontenuti nel piano industriale”.

red/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su