Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • A4: Del Fabbro soggetto attuatore terza corsia

colonna Sinistra
Mercoledì 5 giugno 2013 - 19:11

A4: Del Fabbro soggetto attuatore terza corsia

(ASCA) – Trieste, 5 giu – La presidente della Regione FriuliVenezia Giulia, Debora Serracchiani, nella sua qualita’ diCommissario delegato alla realizzazione della terza corsiadell’autostrada A4, ha firmato il decreto con cui Pietro DelFabbro viene nominato Soggetto attuatore. Come gia’concordato con la Presidenza del Consiglio dei Ministri,l’atto, siglato a seguito di un incontro cui hannopartecipato il presidente di Autovie Venete Spa, EmilioTerpin, e il Responsabile Unico del Procedimento nell’ambitodelle opere commissariali, Enrico Razzini, attribuisce a DelFabbro ”in primo luogo il compito di eseguire una puntualericognizione dello stato dell’arte con riferimento agliaspetti tecnici e ai correlati aspetti economicofinanziari”.

La presidente della Regione ha informato la Presidenza delConsiglio dei Ministri, il Ministero delle Infrastrutture edei trasporti e la Protezione Civile del fatto che talericognizione si e’ resa necessaria in quanto ”sia il dott.

Riccardo Riccardi, sia il dott. Renzo Tondo non avevanoritenuto di fornire verbale di consegna”.

Il decreto, individuando specifici settori di interventoda affidare al Soggetto attuatore, prevede ”quale direttivavincolante per l’esperimento di tutte le attivita’, lamassima celerita’ per porre in essere gli interventifinalizzati al superamento dell’emergenza”.

Pietro Del Fabbro, 55 anni, attualmente titolare di unasocieta’ di consulenza di direzione e organizzazioneaziendale, profondo conoscitore di Autovie Venete dove e’stato presidente e amministratore delegato, ha maturatoimportanti esperienze nell’ambito finanziario e dellesocieta’ partecipate.

L’atto dispone che ”al Soggetto Attuatore sara’attribuito un compenso con apposito provvedimento, adottatod’intesa con il Dipartimento della Protezione civile dellaPresidenza del Consiglio dei Ministri”.

fdm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su