Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Coldiretti/Swg, 51% giovani pronto ad espatriare

colonna Sinistra
Sabato 1 giugno 2013 - 16:11

Lavoro: Coldiretti/Swg, 51% giovani pronto ad espatriare

(ASCA) – Roma, 1 giu – Nel Paese piu’ bello del mondo lamaggioranza dei giovani (51 per cento) sotto i 40 anni e’pronta ad espatriare per motivi di lavoro perche’ non vede abreve nel futuro prospettive occupazionali. E’quanto emergeda una analisi Coldiretti/Swg dalla quale si evidenziadisponibilita’ a lasciare l’Italia riguarda sia gli studenti(59 per cento) che i disoccupati (53 per cento), ma anchecoloro che hanno gia’ un lavoro (47 per cento). Questo perche’ – sottolinea la Coldiretti – il 73 percento dei giovani ritiene che l’Italia non possa offrire unfuturo contro solo il 20 per cento che ha invece una visionepositiva perche’ pensa in maggioranza che l’Italia abbia lecompetenze e creativita’ per uscire dalla crisi. I risultati si invertono tra i giovani agricoltori che -rileva ancora la Coldietti – per la maggioranza relativa (45per cento) pensa invece che l’Italia possa offrire un futuroa conferma del fatto che, se inseriti in un contesto cheoffre spazio alla realizzazione personale, i giovanidimostrano di credere di piu’ all’Italia. La visione negativa del futuro e’ confermata dal fatto chein generale il 61 per cento dei giovani italiani che pensache in futuro la sua situazione economica sara’ peggiore diquella dei propri genitori, il 17 per cento uguale e solo il14 per cento migliore, mentre il 9 per cento non risponde.

Per la prima volta dal dopoguerra la nuova generazionesara’ piu’ povera di quella che l’ha preceduta concludel’associazione, nel sottolineare che ”la voglia di faremeglio e’ stato il motore che ha fatto crescere il Paese dagenerazione a generazione”.

com-rba/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su