Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rcs: Jovane, senza aumento capitale piano da rivedere con cessione asset

colonna Sinistra
Giovedì 30 maggio 2013 - 17:15

Rcs: Jovane, senza aumento capitale piano da rivedere con cessione asset

(ASCA) – Milano, 30 mag – Se l’assemblea dei soci Rcs nonapprovera’ l’aumento di capitale da 400 milioni di euro”l’accordo sul debito con le banche non potrebbe esserefinalizzato” e percio’ ”la societa’ sarebbe nellecondizioni di non poter rimborsare il debito e questocomporterebbe la necessita’ di rivedere con immediatezza ilpiano”. Cosi’ l’amministratore delegato del gruppoeditoriale, Pietro Scott Jovane, ha messo in guardia i sociRcs sulle conseguenze di un eventuale voto contrariodell’assemblea alla ricapitalizzazione. Jovane ha in pratica illustrato all’assemblea leinformazioni sull’aumento di capitale sollecitate dallaConsob. In caso di mancaata approvazione dellaricapitalizzazione, il gruppo ”dovrebbe mettere a punto conrapidita’ un piano alternativo con un ulteriorevalorizzazione di asset da dismettere, anche core, e unarimodulazione delle scadenze del debito bancario.

Pur con un patrimonio netto positivo al 30 marzo, non vi e’dubbio – ha detto ancora il top manager – che Rcs necessitadi un incremento del patrimonio”. Senza il via libera all’aumento di capitale, insomma, ilconsiglio di amministrazione sarebbe costretto a ”valutaretempi e contenuti di una nuova proposta di aumento dicapitale da proporre ai soci”. fcz/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su