Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Enel: Lanciato in Veneto progetto ‘Zero Infortuni’

colonna Sinistra
Martedì 28 maggio 2013 - 15:50

Enel: Lanciato in Veneto progetto ‘Zero Infortuni’

(ASCA) – Venezia, 28 mag – Oltre 150 dipendenti Enel e dicirca 20 imprese appaltatrici hanno partecipato oggi allancio del progetto ”One Safety”, che mira all’obiettivo”Zero Infortuni” negli oltre 20 impianti idroelettricigestiti in Veneto da Enel Produzione.

A fare da suggestivo scenario all’appuntamento con lasicurezza sul lavoro il quartier generale di Vittorio Veneto,dove hanno sede le tre generazioni di centrali idroelettrichedi Nove.

L’iniziativa e’ rivolta in particolare al personale Enel edelle ditte esterne che gestiscono dighe, centrali, e tuttele opere accessorie che compongono l’articolato sistemaidroelettrico della regione.

A presentare il progetto, Francesco Bernardi, responsabileEnel Hydro Veneto, che ha illustrato gli obiettivi, lefinalita’ e le tempistiche di applicazione del progettofocalizzato sia sul potenziamento della leadership per lasicurezza che sulla promozione di comportamenti sicuri eresponsabili, affinche’ la cultura della sicurezza diventi unvalore da applicare sempre, anche nella vita privata.

”Con il lancio presso la UB Veneto – precisa Sergio AdamiResponsabile della Filiera idroelettrica di Enel – in soli10 mesi si completa l’avvio del progetto su tutte le 8 unita’di Business idroelettriche. One Safety e’ un processostrategico per noi e le imprese che lavorano con noi per ilraggiungimento dell’obiettivo ”zero infortuni’.

”One Safety – ha sottolineato Bernardi – e’ un progetto chevede protagonisti tutti i dipendenti Enel e coinvolge anchele imprese appaltatrici, con l’obiettivo di promuovere unimpegno coordinato e sinergico in grado di produrre unsignificativo miglioramento verso l’obiettivo ”ZeroInfortuni’. Il progetto mira a rendere omogenei i processi, ilinguaggi e gli strumenti in tutti i Paesi in cui l’aziendae’ presente, mettendo in atto una strategia unica a livellodi Gruppo, che tiene conto delle diverse realta’ delperimetro Enel. Ancora una volta – ha concluso Bernardi -Enel punta sulla sicurezza mettendo in campo metodologieinnovative che prevedono il coinvolgimento di tutti ilavoratori attraverso l’osservazione e la correzione deicomportamenti non sicuri”.

fdm/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su