Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ilva: Uilm, governo deve garantire continuita’ produttiva

colonna Sinistra
Lunedì 27 maggio 2013 - 17:17

Ilva: Uilm, governo deve garantire continuita’ produttiva

(ASCA) – Roma, 27 mag – ”Mentre si stanno studiando misureper far uscire l’Italia dalla recessione con la decisione delgip di Taranto di sequestrare 1,1 miliardi alla famigliaRiva, proprietaria dell’85% dell’Ilva, piomba sulle nostreindustrie gia’ in difficolta’ una tegola pesantissima cherischia di far crollare il nostro settore siderurgico,creando gravi danni per il settore metalmeccanico. La secondaper importanza nel commercio mondiale”. Lo afferma, in unanota, Antonio Apa, Segretario Uilm Liguria precisando che”e’ in gioco la perdita dell’1% del Pil annuo e 70.000 postidi lavoro. Per questo l’Ilva e il settore dell’acciaio vannodifesi e tutelati e il Governo deve dimostrare di essereaccanto al sistema imprenditoriale italiano in questasituazione dando la necessaria continuita’ produttiva e ilrisanamento ambientale previsto dall’Aia”. Per Apa ”e’ necessario che il Governo dimostri diesserci. Il sistema paese e i lavoratori hanno necessita’ diessere rassicurati sul versante della sicurezza occupazionalee delle prospettive industriali. Il settore manifatturieronon puo’ pagare un ulteriore prezzo; a maggior ragione non lopuo’ pagare la siderurgia genovese, gia’ gravemente colpitasia sul versante industriale che occupazionale. Noi nonassisteremo inermi e per questo aspettiamo fiduciosi unintervento risolutivo”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su