Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ilva: Cisl, assicurare continuita’ produttiva

colonna Sinistra
Lunedì 27 maggio 2013 - 15:58

Ilva: Cisl, assicurare continuita’ produttiva

(ASCA) – Roma, 27 mag – ”Gli avvenimenti delle ultime ore,con la decisione della magistratura di Taranto di sequestrare8 miliardi di beni aziendali e le dimissioni dei verticidell’azienda, rischiano di pregiudicare il duro lavoro fattofinora per mantenere in attivita’ un sito produttivofondamentale per l’industria siderurgica italiana e in partedi quella meccanica. I prossimi giorni saranno fondamentaliper trovare una soluzione che tenga insieme tutte lequestioni aperte, con un obiettivo comune di tutte le partichiamate in causa che e’ quello della continuita’ produttivae dell’attuazione di quanto stabilito dall’Aia”. E’ quantosostiene in una nota il Segretario confederale della Cisl,Luigi Sbarra. ”La strada del risanamento dell’azienda, della suacontinuita’ produttiva, del rispetto delle prescrizionidell’Aia – sottolinea – e’ l’unica in grado di assicurare unvero risanamento ambientale, di scongiurare un gravissimoproblema sociale e di tenere insieme le ragioni dei cittadinie dei lavoratori. Chiediamo quindi un intervento forte alnuovo ministro dello Sviluppo Economico e al presidente delConsiglio perche’ nelle riunioni programmate nei prossimigiorni si trovino delle soluzioni, anche straordinarie, pergarantire il mantenimento in attivita’ di tutti i sitiproduttivi dell’Ilva”. ”I molteplici problemi giudiziari dei Riva – concludeSbarra – a cui chiediamo un forte senso di responsabilita’,non possono portare al rischio di chiusura una delle piu’grandi aziende italiane e mettere a rischio un intero settorestrategico per l’Italia e il futuro di migliaia dilavoratori”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su