Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Conti pubblici: Saccomanni, risorse 2014 su investimenti e riforme

colonna Sinistra
Lunedì 27 maggio 2013 - 20:29

Conti pubblici: Saccomanni, risorse 2014 su investimenti e riforme

(ASCA) – Roma, 27 mag – Le risorse che dovrebbero liberarsi per il 2014 dopo la chiusura della procedura Ue per deficit eccessivo andranno su investimenti produttivi e riforme strutturali e non ”per dare qualche spicciolo nelle tasche degli italiani”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, nel corso di un’intervista al Tg1. La chiusura della procedura Ue, ha detto, ”e’ una buona notizia” perche’ ”consente all’Italia piu’ possibilita’ di influenzare la strategia di politica economica dell’Unione Europea e le prime indicazioni sono il consenso sulla proposta di focalizzare il prossimo vertice sulla disoccupazione”. Poi, ha proseguito Saccomanni, ”l’Italia avra’ alcuni margini di manovra da usare, soprattutto nel 2014, per gestire la politica fiscale in senso piu’ attivo e mirato alla crescita , per promuovere investimenti produttivi legati alle riforme struitturalo’ di cui il Paese ha bisogno”. ”Credo – ha concluso – che sia importante, piuttosto che dare qualche spiccoiolo nelle tasche degli italiani, dare ai giovani prospettive di occupazione e questo passa attraverso investimenti e riforme strutturali”. fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su