Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Sabato 25 maggio 2013 - 14:45

Ilva: si dimettono Ferrante, Bondi e De Iure

(ASCA) – Taranto, 25 mag – Bruno Ferrante, Enrico Bondi eGiuseppe De Iure si sono dimessi dal Cda dell’Ilva. ”Il Consiglio di amministrazione di ILVA – si legge in uncomunicato diffuso al termine del consiglio diamministrazione che si e’ tentuo a Milano – ha esaminato oggiil provvedimento del GIP di Taranto del 22 maggio e ha datomandato ai propri legali di impugnarlo nelle sedicompetenti.

L’ordinanza dell’Autorita’ giudiziaria colpisce i beni dipertinenza di RIVA FIRE e in via residuale gli immobili diILVA che non siano strettamente indispensabili all’eserciziodell’attivita’ produttiva nello stabilimento di Taranto. Pertali motivi il provvedimento ha effetti oggettivamentenegativi per ILVA, i cui beni sono tutti strettamenteindispensabili all’attivita’ industriale e per questotutelati dalla legge n.231 del 2012, dichiarata legittimadalla Corte Costituzionale.

Vista la gravita’ della situazione e incidendo ilprovvedimento di sequestro anche sulla partecipazione dicontrollo di ILVA detenuta da RIVA FIRE, i Consiglieri, BrunoFerrante, Enrico Bondi e Giuseppe De Iure hanno presentato ledimissioni dalle rispettive cariche con effetto dalla datadell’Assemblea dei Soci, che il Consiglio ha convocato per ilgiorno 5 giugno ore 9, ponendo all’ordine del giorno lanomina del nuovo Consiglio di Amministrazione”.

com/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su