Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Venerdì 24 maggio 2013 - 10:07

Istat: a maggio scende fiducia consumatori

(ASCA) – Roma, 24 mag – Peggiora a maggio la fiducia deiconsumatori. L’Istat rende noto che l’indice si attesta a85,9 rispetto a 86,3 del mese precedente. Diminuisce lacomponente riferita al quadro economico (il relativo indicepassa da 73,3 a 70,5), mentre aumenta quella relativa alclima personale (da 90,5 a 92,0). Il clima corrente risultastazionario a quota 90,1 mentre il clima futuro diminuisce(da 80,8 a 80,6 ). Peggiorano in misura consistente i giudizi e le attesesulla situazione economica del paese: i rispettivi saldipassano da -138 a -145 e da -50 a -60. Quanto alle attesesulla disoccupazione si registra, al contrario, unadiminuzione (da 109 a 105 il saldo).

Le valutazioni sulla situazione economica della famigliamigliorano (il saldo passa da -72 a -65 per i giudizi e da-29 a -23 per le attese). Aumenta il saldo dei giudizi sulbilancio familiare (da -28 a -23). Le opportunita’ attuali dirisparmio peggiorano (il saldo passa da 121 a 116);migliorano le opinioni sulle possibilita’ future dirisparmiare: il saldo passa da -90 a -85. Le valutazionisull’opportunita’ di acquistare beni durevoli peggiorano: ilsaldo diminuisce da -102 a -106. Il saldo dei giudizisull’evoluzione recente dei prezzi al consumo e’ in aumento(da 37 a 50). Le valutazioni sull’evoluzione dei prezzi neiprossimi dodici mesi indicano attese di lievi rincari (ilsaldo passa da -3 a 3). A livello territoriale, l’indice delclima di fiducia aumenta nel Nord-ovest e diminuisce nelresto del paese.

red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su