Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ue: Zanonato incontra Tajani, serve anche un ‘industrial compact’

colonna Sinistra
Giovedì 23 maggio 2013 - 16:19

Ue: Zanonato incontra Tajani, serve anche un ‘industrial compact’

(ASCA) – Roma, 23 mag – Affiancare al consolidamento fiscale,anche misure di rilancio della competitivita’ industrialeattraverso riforme e investimenti. Il ministro dello SviluppoEconomico, Flavio Zanonato, incontrando oggi il vicepresidente della Commissione europea, responsabile perl’Industria e l’Imprenditoria, Antonio Tajani, ha lanciatol’idea di attuare, accanto al fiscal compact, anche unindustrial compact. In particolare, si e’ discusso della strategia Ue perre-industrializzare l’Europa passando dall’attuale 15.2% diPIL legato al manifatturiero al 20% entro il 2020. ”Zanonatoe Tajani – si legge in una nota – hanno convenuto che bisognaconcentrarsi su priorita’ limitate: piu’ investimenti ininnovazione ed educazione vicino alle imprese e miglioreaccesso al credito e ai mercati. Si e’ evidenziato che laCommissione e i governi devono attuare politiche – qualiquelle per il mercato interno, la standardizzazione, laconcorrenza, il commercio, l’ambiente, l’energia, le materieprime, la ricerca o le infrastrutture – in maniera coerentecon questo obiettivo. E’ necessario, ad esempio, promuoveremisure che abbattano gli alti costi dell’energia nell’Unioneeuropea, al fine di contrastare efficacemente ladelocalizzazione di strategici comparti industriali e iproblemi correlati ai cambiamenti climatici”.

Zanonato e Tajani hanno infine espresso fiducia chel’Italia possa nei prossimi giorni uscire dalla procedura perdeficit eccessivo avviata dall’Unione europea e recuperarecosi’ importanti risorse per l’immediato rilancio dipolitiche di crescita e occupazione in linea con le strategiecomunitarie.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su