Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Sangalli, ridurre interruzioni tra contratti a termine

colonna Sinistra
Martedì 21 maggio 2013 - 18:05

Lavoro: Sangalli, ridurre interruzioni tra contratti a termine

(ASCA) – Torino, 21 mag – Si deve ridurre il tempo diinterruzione tra un contratto a termine e quello successivo.

E’ quanto sollecita Carlo Sangalli, presidente diConfcommercio, sul tema del lavoro la cui mancanza hasottolineato sta trasformando la crisi economica in crisisociale. ”L’area della poverta’ assoluta – ha detto Sangalli aTorino al road-show promosso dalla confederazione – potrebbeestendersi a oltre 4 milioni di persone nell’anno in corso.

Vale a dire 4 milioni di persone che non riescono a farfronte all’acquisto dei beni di prima necessita”’. Secondo Sangalli, e’ necessario ogni intervento che possasemplificare la gestione dei rapporti di lavoro, laburocrazia e punti a ridurre i costi. ”Nello specifico – ha detto – sui contratti a termine e’necessario ridurre le pause tra un contratto e l’altro esuperare il contributo aggiuntivo dell’1,40 che li rende piu’costosi, perche’ questo rappresenta una priorita’ soprattuttoper i settori del commercio, del turismo e dei servizi, perrispondere alle esigenze non sempre programmabili diintensificazione dell’attivita”’.

eg/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su