Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Centrella, nodo da affontare subito e con spirito coesione

colonna Sinistra
Lunedì 20 maggio 2013 - 14:05

Lavoro: Centrella, nodo da affontare subito e con spirito coesione

(ASCA) – Roma, 20 mag – ”L’uccisione del prof. MassimoD’Antona ricorda a tutti noi due gravi problemi che il nostroPaese stenta da troppo tempo a risolvere: il lavoro e ilterrorismo”. Sono parole del segretario generale dell’Ugl,Giovanni Centrella, presente oggi alla cerimonia dicommemorazione del professor Massimo D’Antona.

Per il sindacalista ”come sempre il Presidente dellaRepubblica, Giorgio Napolitano, non manca occasione peresprimere parole dure e appropriate sulla drammaticita’ dellacrisi che si traduce in una disoccupazione allarmante sia peri giovani sia per gli over 50. Per questo ci auguriamo dipoter avviare dal 22 maggio in poi con il ministro EnricoGiovannini un lavoro proficuo per il bene della nazionemirato a modificare gli aspetti negativi della riformaFornero attraverso un vero spirito di coesione tra le partisociali e le istituzioni”.

”Anche il terrorismo – conclude Centrella – va combattutoe risolto con la stessa determinazione, perche’ fattiinquietanti, come la guerriglia intorno al cantiere dellaTav, dimostrano la fervida attivita’ di gruppi eversivi, aiquali la crisi perdurante sta offrendo pretesti per metterein atto strategie orientate alla disgregazione del nostrotessuto sociale”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su