Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Gioco: Confindustria, da magistratura chiarezza su presunte corruzioni

colonna Sinistra
Lunedì 20 maggio 2013 - 15:13

Gioco: Confindustria, da magistratura chiarezza su presunte corruzioni

(ASCA) – Roma, 20 mag – Gli operatori del gioco legaleriuniti in Confindustria Sistema Gioco Italia si associanoalla richiesta formulata dal presidente del Senato PietroGrasso che, in riferimento al servizio de ”Le Iene” in cuie’ stata denunciata la corruzione di politici da parte diindustrie, tra cui anche una del gioco, ha affermato: ”Chisa qualcosa farebbe bene a denunciare questi comportamentigravissimi”. A tal fine – spiega in una nota Confindustria SistemaGioco Italia – ”sara’ depositato al piu’ presto unesposto-denuncia alla Magistratura allegando il video messoin onda dal programma televisivo. Chiediamo che laMagistratura faccia al piu’ presto piena luce sugli episodianonimamente denunciati ieri sera”. Per gli operatori del gioco legale ”chi avesse usato leIstituzioni per interessi propri e illeciti deve essereindividuato perche’ la Magistratura faccia luce nel piu’breve tempo possibile: va fatta subito chiarezza per evitarepericolose generalizzazioni e per salvaguardare il lavoro dimoltissime aziende e di oltre 100.000 persone che operanocorrettamente e onestamente nel settore del gioco e che nondevono essere in alcuno modo associati a episodi dicorruzione e malaffare”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su