Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Autotrasporto: D’Angelis, da governo 158 mln in piu’ per settore

colonna Sinistra
Sabato 18 maggio 2013 - 14:11

Autotrasporto: D’Angelis, da governo 158 mln in piu’ per settore

(ASCA) – Roma, 18 mag – ”L’autotrasporto merci e’ uno deisettori trainanti per il rilancio del futuro industriale ecommerciale del Paese e la strada comune da seguire e’ quelladella qualita’ e della sicurezza a tutti i livelli. In questeore sono stati sbloccati gli investimenti per il settore (158milioni piu’ i 91 gia’ attivi e altri 135 di sostegni).

L’impegno del Governo e’ per la maggiore sicurezza sullestrade e la lotta alla deregulation e alla concorrenza slealeda parte di altri Paesi in particolare dall’Est europeo,semplificazione e riduzione della burocrazia, maggioricontrolli anche con l’introduzione del sistema ditracciabilita’ per i rifiuti pericolosi dal 1 ottobreprossimo, e piu’ formazione per i giovani, impedireillegalita’ e infiltrazioni della malavita”. Cosi’, ilsottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti ErasmoD’Angelis, e’ intervenuto chiudendo la 51esima AssembleaGenerale di ANITA, Associazione Nazionale Imprese TrasportiAutomobilistici, che si e’ svolta stamattina a Firenze. ”In Italia – ha sottolineato D’Angelis nel suo intervento- si prevede al 2030 un aumento medio annuo dell’1,7% ditrasferimento merci, e oggi nel nostro Paese piu’ dei dueterzi delle merci viaggiano su strada (in Europa intorno al50%). Lavorando insieme, possiamo superare alcuni freni allacrescita e concentrarci sulla qualita’ e la maggioreefficienza dell’intermodalita’ e della logistica italiana.

Premieremo le aziende che rispettano le regole, formano igiovani e promuovono progetti innovativi”. com-rba/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su