Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Imu: Baretta, con decreto Governo ha rispettato parola data

colonna Sinistra
Venerdì 17 maggio 2013 - 16:42

Imu: Baretta, con decreto Governo ha rispettato parola data

(ASCA) – Roma, 17 mag – ”E’ un buon inizio, il governo hadato prova di concretezza e di rispetto della parola data.

L’imu andava rivista, anche la risposta sulla cassa eranecessaria data l’emergenza occupazionale”. Queste le paroledel Sottosegretario Economia e Finanze Pierpaolo Baretta aTgcom24. ”Io sarei partito dalla riduzione della tasse su lavoro eimprese – ha aggiunto Baretta – ma aver alleggerito il pesodella casa non e’ un brutta cosa perche’ e’ stato reso unbuon servizio ai cittadini. Non direi che c’e’ rischio ditasse su impresa e lavoro, semmai e’ il contrario”. La cassa integrazione?. ”Il governo – ha spiegato ilsottosegretario – si e’ trovato di fronte ad una emergenzaalla quale non poteva non rispondere. Ci sono risorse chesono state prese dalla produttivita’ e dalla formazione cheverranno restituite. La coperta e’ corta, in autunno ci sara’il problema delle coperture ma dobbiamo uscire dallaprocedura di infrazione per deficit eccessivo che pende su dinoi dall’UE. Solo uscendo da quella potremmo muovercimeglio”. Secondo Baretta ”poi ci sono alcuni tagli da fare: c’e’il Federalismo Fiscale che deve diventare un obiettivoconcreto e gli sprechi nella struttura complessiva delloStato. Penso che bisogna arrivare a riformare completamentele tasse sulla casa, purche’ ovviamente sia una sostituzionerimodulata che porti dei benefici. Non c’e’ dubbio chel’intero impianto dell’imposizione fiscale sulla casa varivisto e alleggerito, dando anche piu’ spazio al FederalismoFiscale”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su