Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Auto: ad aprile immatricolazioni nella Ue +1,7% ma in Italia -10,8%

colonna Sinistra
Venerdì 17 maggio 2013 - 09:42

Auto: ad aprile immatricolazioni nella Ue +1,7% ma in Italia -10,8%

(ASCA) – Roma, 17 mag – Nel mese di aprile, leimmatricolazione auto nei 27 paesi della Ue sono salitedell’1,7%, si tratta del primo segno positivo dal settembre2011. Lo comunica l’Acea, l’associazione europea deicostruttori di auto. I mercati che hanno registrato numeri positivi sono laGermania +3,8%, la Spagna +10,8%, il Regno Unito +14,8%.

Numeri negativi invece in Francia -5,3%, e Italia -10,8%. Nei primi 4 mesi il bilancio resta negativo con unaflessione pari a -7,1%. Nella Ue+Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera), nel mese diaprile le immatricolazioni sono salite dell’1,8%, mentre neiprimi 4 mesi la flessione e’ pari a -7,0%.

Nella Ue, la quota di mercato della Fiat e’ scesa adaprile al 6,4% dal 7,2% del corrispondente mese dello scorso,la flessione delle vendite e’ stata pari al 10%. Nei primi 4mesi la quota di mercato e’ rimasta sostanzialemte stabilecon una lieve limatura dal 6,6% al 6,5%.

Per quanto riguarda la Fiat, il gruppo ”continua a esserepesantemente penalizzato dal risultato negativo del mercatoitaliano”, spiega il Lingotto. Il marchio Fiat cresce intutti i principali mercati e i suoi modelli di punta siconfermano saldamente leader nei loro segmenti. Bene anche lanuova Ypsilon, le cui vendite aumentano del 17,7 per cento.

In crescita il marchio Jeep nel Regno Unito.

red/int

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su