Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: QE, raffica di rincari sulla rete nazionale

colonna Sinistra
Giovedì 16 maggio 2013 - 08:52

Carburanti: QE, raffica di rincari sulla rete nazionale

(ASCA) – Roma, 16 mag – Raffica di rincari e medie nazionalial rialzo per i prezzi dei carburanti sulla rete nazionale,all’indomani della decisione di Eni. A muovere sui prezziraccomandati IP, Shell, Q8 e Tamoil tutti con + 1 centeuro/litro su benzina e diesel; TotalErg si limita invece a +0,5 cent solo sulla benzina. Il tutto mentre i mercatiinternazionali registrati da Platts mostrano accentuateflessioni delle quotazioni in dollari/ton, in gran partesmorzate pero’ dal cambio in euro.

A livello di prezzi praticati sul territorio, lasituazione si traduce in una generale tendenza all’aumentodei prezzi. In salita graduale anche le no-logo mentreinverte la rotta il gpl.

Le medie nazionali della benzina e del diesel tornanodunque sopra 1,8 e 1,7 euro/litro dopo un prolungato periododi stabilita’ al di sotto di tali livelli (Gpl a 0,778). Lepunte sono in aumento a 1,842 per la ”verde”, 1,724 per ildiesel e 0,784 per il Gpl (in discesa).

La situazione piu’ nel dettaglio a livello Paese (semprein modalita’ ”servito”), secondo quanto risulta in uncampione di stazioni di servizio che rappresenta lasituazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vedeil prezzo medio praticato della benzina che va oggidall’1,785 euro/litro di Eni all’1,803 di Tamoil (no-logo a1,671). Per il diesel si passa dall’1,682 euro/litro sempredi Eni all’1,703 ancora di Tamoil (no-logo a 1,548). Il gplinfine e’ tra 0,740 euro/litro di Eni e 0,778 di Tamoil(no-logo a 0,734).

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su