Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bankitalia: le case valgono meno, mercato debole, in calo quota mutuo

colonna Sinistra
Martedì 14 maggio 2013 - 14:05

Bankitalia: le case valgono meno, mercato debole, in calo quota mutuo

(ASCA) – Roma, 14 mag – Diminuisce il valore delle abitazionimentre il mercato immobiliare resta debole e cala la quotache i mutuatari riescono a farsi finanziare dalle banche.

”Nel primo trimestre del 2013 il mercato immobiliare e’rimasto debole. La maggior parte degli agenti segnala unaflessione delle quotazioni all’inizio dell’anno; lo stock diincarichi a vendere e’ cresciuto; continua a diminuire pero’la quota del valore dell’immobile finanziata tramitel’accensione di un mutuo. Sul mercato delle locazioniprevalgono le indicazioni di un calo dei canoni”.

In prospettiva, le aspettative a breve degli operatori, purse ancora orientate al pessimismo, hanno registrato unmiglioramento rispetto all’inchiesta di gennaio, sia inrelazione al proprio mercato di riferimento sia a quellonazionale. Sugli orizzonti piu’ distanti (due anni) i giudizidi miglioramento del mercato nazionale sono prevalenti”. Losottolinea la Banca d’Italia nel consueto Sondaggiocongiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia.

ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su