Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Saccomanni, su interventi privati vogliamo approccio armonizzato

colonna Sinistra
Martedì 14 maggio 2013 - 13:33

Banche: Saccomanni, su interventi privati vogliamo approccio armonizzato

(ASCA) – Bruxelles, 14 mag – L’Italia vuole un approccioarmonizzato per il sistema di accesso ai prestiti bancari,cosi’ da garantire regole uguali e comuni per tutti. Loafferma il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, nelcorso della riunione dell’Ecofin. Nell’ambito del dibattitosul progetto di unione bancaria ci sono visione diverse sullemodalita’ e le condizioni dell’intervento dei privati nellaristrutturazione e nella liquidazione delle banche. Inparticolare a dividere sono i limiti alle esenzioni daglioneri del cosiddetto ‘bail-in’, il coinvolgimento deipossessori di titoli di stato e di depositi superiori ai 100mila euro per ridurre l’impatto della ristrutturazionebancaria sui contribuenti. ”Noi preferiamo un modello dibail-in armonizzato”, dice Saccomanni. Un simile modello,sostiene, ”vorrebbe dire garantire trasparenza e darecertezza giuridica ai mercati, con un trattamento uniformedei creditori”.

bne/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su