Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Metalmeccanici: intesa su contratto Coop, aumenti medi di 130 euro

colonna Sinistra
Lunedì 13 maggio 2013 - 19:45

Metalmeccanici: intesa su contratto Coop, aumenti medi di 130 euro

(ASCA) – Roma, 13 mag – ”Oggi, dopo tre mesi di trattativa,a quattro mesi dalla scadenza del contratto precedente, esenza scioperi, e’ stata sottoscritta tra Fim, Fiom, Uilm eAlleanza delle Cooperative Italiane, l’ipotesi di accordo peril rinnovo del Contratto Nazionale 2013/2015 per gli addettidelle aziende cooperative metal meccaniche”. Lo annuncia inuna nota Anna Trovo’, segretaria nazionale della Fim Cisl.

L’intesa interessa circa 20 mila lavoratori. Come nelrinnovo del contratto principale del settore, sottoscritto adicembre 2012 da Fim e Uilm con Federmeccanica e Assistal,spiega la sindacalista, l’aumento medio salariale definito e’di 130 euro; viene ritoccata in alto la quota dell’elementoperequativo – pari a 485 euro l’anno – destinata ailavoratori che non godono della contrattazione aziendale;sono state aumentate le maggiorazioni per i turni notturni,le indennita’ di trasferta e di reperibilita’.

Sul fronte del welfare contrattuale, l’accordo prevedel’istituzione dell’assistenza sanitaria integrativa, finoranon prevista dal Ccnl della cooperazione metalmeccanica concontribuzione a carico dei datori di lavoro pari a 24 euro l’anno nel 2013 che diventeranno 48 euro nel 2014 e 72 euro nel2016.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su