Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Euro: Squinzi, se Italia esce, crollo Pil del 30%

colonna Sinistra
Giovedì 9 maggio 2013 - 19:39

Euro: Squinzi, se Italia esce, crollo Pil del 30%

(ASCA) – Milano, 9 mag – Un’uscita dell’Italia dall’eurocomporterebbe un crollo del Pil nazionale del 30%. Ne e’convinto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, chedal palco di un convegno all’universita’ della Bocconi diMilano ha puntato il dito contro gli euroscettici: ”E’ folle- ha detto Squinzi – chi pensa di poter fare a menodell’euro, perche’ questo comporterebbe un arretramento delPil del 30%. Sarebbe come fare un passo indietro di 20 o 30anni”. Squinzi assicura che le cifre sono esatte: ”Questo -ha precisato incontrando i giornalisti al termine dei lavori- e’ una elaborazione del centro studi Confindustria”.

fcz/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su