Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Eni: Corte Ue conferma sanzione da 181 mln per cartello su mercato gomma

colonna Sinistra
Mercoledì 8 maggio 2013 - 12:20

Eni: Corte Ue conferma sanzione da 181 mln per cartello su mercato gomma

(ASCA) – Roma, 8 mag – La Corte di Giustizia europea haconfermato, rendendola definitiva, la sanzione da 181,5milioni di euro nei confronti di Eni per aver partecipato trail 1996 e il 2002 ad un cartello nel mercato della gommasintetica.

La decisione chiude un iter iniziato nel 2006, quando laCommissione Ue inflisse ammende per un importo totalesuperiore a 519 milioni di euro a tredici societa’contestando ”la fissazione di obiettivi di prezzo, nellaripartizione dei clienti mediante accordi di non aggressionee nello scambio di informazioni riservate concernenti prezzi,concorrenti e clienti”.

Per Eni e la sua controllata Polimeri Europa SpA (detenutaal 100% e in seguito divenuta Versalis SpA), la Commissioneaveva stabilito ammende per un totale di 272,25 milioni dieuro.

Le societa’ avevano fatto ricorso al Tribunale dell’Unioneeuropea nel 2007 chiedendo l’annullamento della decisionedella Commissione oppure la riduzione delle rispettiveammende. Nel 2011 il tribunale aveva ridotto a 181,50 milioni dieuro l’ammenda inflitta ad Eni. La societa’ ha impugnato ladecisione presso la Corte di Giustizia che ha respinto”integralmente” l’impugnazione confermando l’ammenda.

fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su