Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Istat stima Pil 2013 -1,4%, ripresa prossimo anno

colonna Sinistra
Lunedì 6 maggio 2013 - 10:09

Crisi: Istat stima Pil 2013 -1,4%, ripresa prossimo anno

(ASCA) – Roma, 6 mag – Per quest’anno l’Istat prevede unariduzione del prodotto interno lordo pari all’1,4% in terminireali, mentre per il 2014, il recupero dell’attivita’economica, trainato prevalentemente dalla domanda interna,determinerebbe una moderata crescita dello 0,7%. La domandaestera netta, spiega l’Istituto, e’ la principale fonte disostegno alla crescita economica nelle previsioni per il 2013(+1,1 punti percentuali). Il contributo della domanda internaal netto delle scorte sarebbe invece negativo nel 2013 (-2,0punti percentuali) e tornerebbe positivo nel 2014 (+0,7 puntipercentuali) stimolando la crescita del Pil (Prospetto 1). La spesa delle famiglie e’ prevista in contrazionedell’1,6% nel 2013 per effetto della diminuzione del redditodisponibile, con un moderato aumento dello 0,4% nel 2014. Gli investimenti fissi lordi diminuirebbero del 3,5% nel2013, per effetto di una riduzione congiunta della spesa daparte sia delle imprese sia delle amministrazioni pubbliche.

Nel 2014, le prospettive di una evoluzione positiva del cicloeconomico e il graduale miglioramento delle condizioni diaccesso al credito porterebbero a una ripresa del processo diaccumulazione (+2,9%). com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su