Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce: Draghi, per Europa come traguardo non bastano virtu’ nazionali

colonna Sinistra
Lunedì 6 maggio 2013 - 16:51

Bce: Draghi, per Europa come traguardo non bastano virtu’ nazionali

(ASCA) – Roma, 6 mag – ”In una prospettiva che non puo’essere lontana, le virtu’ nazionali – pur indispensabili perrafforzare la solidarieta’ fra gli Stati membri lungo ilcammino – sono condizione necessaria ma non sufficiente arendere l’Europa un traguardo sentito come proprio da tutti isuoi cittadini”. Lo dice il presidente della Bce, MarioDraghi, nel corso della Lectio Magistralis, alla Luiss, inoccasione del conferimento della Laurea Honoris Causa.

”Saranno necessarie, anche riforme – sottolinea ilpresidente della Bce – che riducano ulteriormente le barrieretra i singoli Stati membri, in particolare quelle allosviluppo di un singolo mercato europeo del lavoro e cheaffermino un criterio di solidarieta’ condiviso, come e’stato proposto di recente nel cosiddetto Rapporto dei quattroPresidenti”. Bisogna inoltre, ”costruire con passione e con rigore -conclude Draghi – un futuro comune in cui le condizioni perla crescita siano piu’ favorevoli, in cui i cittadini sentanovalorizzate pienamente le proprie capacita’, in cui ilbenessere individuale sia coniugato con quello collettivo.

Per raggiungere questo obiettivo siamo tutti impegnati oggi,ciascuno nell’ambito del proprio mandato”. ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su