Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Sea: incontro eurodeputati-soci su sospensiva handling

colonna Sinistra
Venerdì 3 maggio 2013 - 19:42

Sea: incontro eurodeputati-soci su sospensiva handling

(ASCA) – Milano, 3 mag – Continua il pressing di Sea e deisoci della societa’ che gestisce Linate e Malpensa neltentativo di scongiurare il pagamento della multa da 360milioni decisa dalla commissione europea nei confronti di SeaHandling, la societa’ controllata da Sea sanzionata dalleistituzioni comunitarie per aver ricevuto presunti ‘aiuti diStato’ dal 2002 al 2010.

Lunedi’ prossimo gli europarlamentari lombardiincontreranno il commissario Joaquin Almunia sollecitando lanecessita’ di sospendere una sanzione che, una voltaesecutiva, provocherebbe il fallimento di una societa’ cheimpiega circa 2.300 persone nel settori dello smistamentobagagli, check in e servizi a terra. Cosi’ questo pomeriggioa Palazzo Marino il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ilpresidente di Sea, Giuseppe Bonomi, e il senior partner diF2i, Mauro Maia, si sono riuniti attorno allo stesso tavoloper mettere a punto insieme alla delegazione dieuroparlamentari lombardi (composta da Carlo Fidanza, LaraComi, Cristiana Muscardini, Antonio Panzeri, FrancescoSperoni e Patrizia Toia) le argomentazioni da sottoporre adAlmunia. ”L’impatto sui livelli occupazionali e sull’operativita’degli scali europei sara’ il cuore della nostra posizione difronte alla Commissione”, spiega Fidanza (Fdi), che nellasua veste di esponente della commissione trasporti diBruxelles pretende da Comune di F2i (i due principaliazionisti di Sea) delucidazioni sull’eventuale piano B: ”Hochiesto maggiore chiarezza e unita’ di intenti tra Sea e isoci nella comunicazione e segnatamente sui piani alternativinel caso in cui il Tribunale negasse la sospensiva”.

Non si sbilancia, invece, Giuseppe Bonomi: ”Confidiamo diaver dato al presidente del tribunale dell’Unione Europeaelementi di fatto e di diritto importanti per prendere unadecisione. Una caratteristica dei processi, pero’, e’ semprel’alea”. Il riferimento del presidente della Sea e’ alpessimismo manifestato dal presidente della Regionesull’esito della partita: ”il presidente Maroni – ironizza -ha fatto poco l’avvocato in vita sua”.

fcz/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su