Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Rehn, con riforme Italia verso uscita da procedura deficit (1Upd)

colonna Sinistra
Venerdì 3 maggio 2013 - 12:05

Crisi: Rehn, con riforme Italia verso uscita da procedura deficit (1Upd)

(ASCA) – Bruxelles, 3 mag – L’Italia ha i numeri per usciredalla procedura per deficit eccessivo, ma potra’ riuscirvisolo ”a patto che mantenga la rotta della sostenibilita’ delbilancio” e che ”in parallelo attui profonde riformestrutturali”. Lo afferma il commissario europeo per gliAffari economici e monetari, Olli Rehn, nel corso dellapresentazione delle previsioni economiche di primavera. Ilnostro paese, spiega Rehn, ”ha ridotto il deficit da circail 4% al 3% del Pil, e quest’anno dovrebbe restare sotto il3%”.

”Cio’ potrebbe agevolare l’uscita dell’Italia dallaprocedura per deficit eccessivo”. Il nostro paese, evidenziaRehn, ”e’ vicino all’obiettivo di medio termine di pareggiodi bilancio, e questo e’ molto importante per un paese con undebito pubblico come quello italiano”.

Ad ogni modo, puntualizza Rehn, ”far ripartire lacompetitivita’ e far crescere il numero dei posti di lavororestano le priorita’ per un’uscita dell’Italia” dallaprocedura.

bne/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su