Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ocse: nel 2014 debito pubblico Italia a 134% Pil

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 09:44

Ocse: nel 2014 debito pubblico Italia a 134% Pil

(ASCA) – Roma, 2 mag – A fine 2014 il debito pubblico totalein Italia si potrebbe attestare ”attorno al 134% del Pil” epotrebbe ”aumentare ulteriormente qualora non si proseguacon ulteriori interventi di consolidamento e/o in assenza dientrate provenienti da operazioni di privatizzazione nel2014”. Lo prevede l’Ocse nel suo rapporto annualesull’economia italiana, tenendo conto nella stima ”dellegaranzie dell’Italia al Fondo Europeo di Stabilita’Finanziaria, dell’ammontare del prestito bilaterale allaGrecia e della partecipazione al capitale del MeccanismoEuropeo di Stabilita”’, nonche’ includendo ”gli effettidella riduzione dei debiti arretrati”. L’Ocse sottolinea quindi come ”l’indebitamento netto”risulti tuttavia ”peggiore rispetto alle stime del governo”Monti, che nel Def varato in aprile aveva previsto per il2014 una discesa del debito al 129%. Per poi passare ad un125,5% nel 2015.

Il debito pubblico italiano, recita ancora il rapporto,”e’ tra i piu’ alti dei Paesi dell’Ocse e da due decennisupera il 100% del Pil. Il suo rinnovo richiedera’ circa 400miliardi di euro l’anno, nel corso dei prossimi anni”. rba/mau/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su