Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ocse: Marzano, favorire politiche per la competitivita’

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 11:04

Ocse: Marzano, favorire politiche per la competitivita’

”Il Rapporto Ocse interviene in una accesa fase dicontrapposizione tra due principali orientamenti: da un latoquanti antepongono il rigore; dall’altro chi si preoccupadelle conseguenze del rigore sulla domanda globale, famigliee imprese, cosi’ ritardando la ripresa. Ci deve essere un punto in comune nei due schieramenti e’cioe’ la necessita’ di politiche per la competitivita”’. Loha dichiarato il presidente del Cnel, Antonio Marzano, acommento del rapporto Ocse sull’Italia. ”Una domanda diminuita dal rigore puo’ trovare parzialecompensazione nell’aumento delle esportazioni, cosi’l’economia e’ competitiva, una domanda, invece, sostenuta dapolitiche meno rigoriste puo’ tradursi a favore dell’impreseestere, in forma di maggiori importazioni, l’economiaitaliana in questo caso non e’ competitiva – conclude Marzano-. La politica e le riforme per la competitivita’ servonocomunque, ed opportunamente suggerisce l’Ocse, di fronteall’elevato deficit pubblico dell’Italia, di combinare rigoree politiche per la competitivita’: spending review, a ancheriforma del mercato del credito e del lavoro, e altre perl’efficienza della Pubblica Amministrazione e dellagiustizia”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su