Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Giochi: in calo le scommesse ippiche nei primi giorni di aprile

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 19:02

Giochi: in calo le scommesse ippiche nei primi giorni di aprile

(ASCA) – Roma, 2 mag – Nei primi 15 giorni di aprile lescommesse ippiche hanno subito un calo del 28,4%,attestandosi a una raccolta complessiva di poco superiore ai36 milioni di euro. Le scommesse del Totalizzatore ippico(penalizzate anche dal fatto che nei palinsesti, nei primidieci giorni del mese, non siano state inserite scommessesulle corse estere) hanno registrato un crollo di oltre il41%, per una raccolta di 22,1 milioni. L’Ippica Nazionale – informa Agimeg – ha invece registratouna crescita dell’8%, superando i 13,9 milioni. Neldettaglio, per quanto riguarda il Totalizzatore ippico, lescommesse a quota fissa sono state l’unico prodotto inpositivo, hanno beneficiato di una crescita di quasi il 48%,superando i 2,1 milioni. Tutti gli altri prodotti hannoaccusato un calo a due cifre, si va dal -18,3%dell’Accoppiata Piazzata (3,6 milioni) al -52,6% e al -54%del Vincente (4,7 milioni) e della Trio (1,2 milioni). Lascommessa di maggior peso e’ stata il Piazzato (circa 7,4milioni, in calo pero’ del 34,4%). Per quanto riguarda l’Ippica Nazionale, gli unici prodottiin contrazione sono stati il Quarte’ e la 1* Tris, che pero’hanno registrato perdite sostanziose, rispettivamente quasidel 18,9 (494mila euro) e del 30% (2,8 milioni). In positivogli altri prodotti, si va dal +2,3% del Quinte’ (218milaeuro), al +23,3% del Vincente (3,7 milioni). Il Vincente e’stato anche il prodotto di maggior peso, di poco superiorealla Trio (+7% circa). red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su