Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Autostrade: sponsor ufficiale Giro d’Italia per premiare sicurezza

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 11:08

Autostrade: sponsor ufficiale Giro d’Italia per premiare sicurezza

(ASCA) – Roma, 2 mag – La maglia rosa ha una marcia in piu’grazie alla ”Passione di muovere il Paese” di Autostradeper l’Italia che, per il secondo anno consecutivo, e’ sponsorufficiale del Giro d’Italia. Obiettivo di questa partnershipe’ la promozione della cultura della sicurezza stradale che -grazie ad innovazioni tecnologiche come il Tutor e l’asfaltodrenante – Autostrade per l’Italia garantisce quotidianamentead automobilisti e autotrasportatori, in strettacollaborazione con la Polizia Stradale.

Alla partenza di sei tappe – Napoli, Mola diBari-Margherita di Savoia, San Salvo-Pescara, GabicceMare-Saltara, Sansepolcro-Firenze, Longarone-Treviso -Autostrade per l’Italia consegnera’ un riconoscimento aifunzionari della Polizia Stradale che si sono particolarmentedistinti per atti eroici a tutela della sicurezza edell’incolumita’ degli automobilisti. Inoltre, i campioni delciclismo registreranno alcune clip per raccomandare una guidasicura, offrendo consigli utili per un viaggio sereno.

Durante la gara, ogni giorno sara’ premiato il ciclistache avra’ tagliato per primo, nella tappa precedente, ilTraguardo volante Autostrade per l’Italia. Al termine delGiro, durante la passerella di Brescia, chi si sara’aggiudicato il maggior numero di traguardi volanticonquistera’ ”Vaso Inferno”, un’opera originale realizzatadai detenuti di Rebibbia con una catena di bicicletta.

I visitatori dello stand di Autostrade per l’Italia -all’interno del villaggio di arrivo del Giro d’Italia -potranno giocare al concorso ”Mettici la faccia” pervincere una bicicletta Pinarello. Per partecipareall’estrazione del premio basta recarsi allo stand, mettersiin posa all’interno di un simpatico cartonato, scattare unafoto e caricarla sulla pagina Facebook di Autostrade perl’Italia.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su