Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Auto: ad aprile quota mercato gruppo Fiat al 30,2%

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 19:30

Auto: ad aprile quota mercato gruppo Fiat al 30,2%

(ASCA) – Roma, 2 mag – Dopo i consistenti cali degli ultimimesi, anche in aprile le vendite di auto nuove nel nostroPaese registrano un segno negativo. Le immatricolazioni nelmese sono infatti 116 mila, il 10,8 per cento in menorispetto ad aprile dell’anno scorso, quando erano state oltre130 mila. Nel primo quadrimestre 2013 le immatricolazionisono state quasi 472 mila, in calo del 12,3 per cento.

Fiat Group Automobiles immatricola in aprile oltre 35 milaunita’ e ottiene una quota del 30,2 per cento. Nel primoquadrimestre dell’anno FGA ha registrato oltre 138 milavetture per una quota del 29,3 per cento, in crescita di 0,6punti percentuali rispetto ai primi quattro mesi del 2012.

Ancora una volta le quattro posizioni di vertice dellaclassifica delle auto piu’ vendute sono occupate da vetturedel Gruppo: Panda, Punto, Ypsilon e 500. Continua la costantee decisa crescita della 500L (un anno fa non ancoracommercializzata) che si conferma la vettura piu’ venduta nelsuo segmento.

Il marchio Fiat ha immatricolato in aprile 25.500 vetturee ha ottenuto una quota del 21,9 per cento, 0,2 puntipercentuali in piu’ rispetto ad aprile 2012. Oltre 103 milale registrazioni del marchio nel progressivo annuo per unaquota del 21,9 per cento, in aumento di 2 punti percentualirispetto al primo quadrimestre 2012.

Tra i modelli del brand sono da segnalare i risultatiottenuti da Panda, Punto e 500. La prima e’ la vettura piu’venduta del mese con oltre 9.300 esemplari e una quota nelsegmento A del 39,3 per cento. La Punto e’ la seconda vetturapiu’ venduta nel mese: quasi 6.400 unita’ e il 18,2 per centodi quota nel segmento B. Quarta vettura piu’ venduta inassoluto e’ la 500, con oltre 4.600 immatricolazioni e quotaal 19,6 per cento nel segmento A. Va messo in evidenza ilrisultato ottenuto dalla Fiat 500L, anche grazie all’ampliatagamma motori, che a pochi mesi dal lancio con 2.400immatricolazioni domina il suo segmento con una quota del34,4 per cento. Bene anche il Freemont, primo nel suosegmento con oltre mille registrazioni e una quota del 27,9per cento.

Ad aprile Lancia immatricola oltre 6.100 vetture per unaquota del 5,3 per cento, in aumento rispetto a marzo 2013 di0,9 punti percentuali. Nel primo quadrimestre dell’anno leimmatricolazioni del brand sono quasi 21.500 e la quota e’del 4,5 per cento.

Lancia Ypsilon, dopo gli ottimi risultati ottenuti neiprimi tre mesi dell’anno, anche in aprile si conferma automolto apprezzata dagli acquirenti. Con una quota del 15 percento nel segmento B e’ infatti al terzo posto nella top ten,anche grazie alle versioni Elefantino Blu ed EcoChic Metanoche stanno conquistando quote di mercato sempre maggiori.

Alfa Romeo in aprile immatricola 3 mila vetture e ottieneuna quota del 2,55 per cento, in crescita rispetto a marzo2013 di 0,15 punti percentuali. Nel primo quadrimestredell’anno le Alfa Romeo immatricolate sono 11.500 e la quotae’ del 2,4 per cento.

Giulietta, il modello di punta del marchio, si conferma moltoapprezzata tra le ”medie”: con una quota del 13,5 per centoe’ nelle posizioni di vertice del segmento C.

Le Jeep immatricolate in aprile sono quasi 500 e la quotadi mercato e’ dello 0,4 per cento. Poco meno di 2.200 leregistrazioni nel primo quadrimestre dell’anno, per una quotadello 0,5 per cento, la stessa del 2012.

Grand Cherokee, ammiraglia del marchio, continua a ottenereottimi risultati, mantenendosi nelle prime posizioni del suosegmento con l’11,8 per cento di quota. A migliorare irisultati del modello contribuira’ senz’altro la nuovaversione in arrivo, che sara’ presentata a meta’ maggio allastampa internazionale.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su