Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Cgil, accordo su produttivita’ passo in avanti

colonna Sinistra
Mercoledì 24 aprile 2013 - 17:36

Lavoro: Cgil, accordo su produttivita’ passo in avanti

(ASCA) – Roma 24 apr – ”L’intesa raggiunta oggi tra Cgil,Cisl, Uil e Confindustria, per dare attuazione al decreto ealla circolare del Ministero del Lavoro sulla detassazionedel salario di produttivita’, e’ in linea con le previsionidei contratti nazionali di lavoro e dell’accordo firmato trale stesse parti il 28 giugno del 2011. L’intesa costituisceun passo in avanti importante nell’ambito delle relazioniindustriali e, a nostro giudizio, andra’ estesa a tutte lealtre associazioni d’impresa per allargare cosi’ i beneficial maggior numero di lavoratori e lavoratrici”. E’ quantoafferma in una nota la Cgil.

”L’accordo – prosegue la nota – riafferma il ruolo delcontratto nazionale di lavoro come fonte primaria dellacontrattazione e favorisce la crescita della contrattazionedi secondo livello valorizzando il ruolo delle Rsu. La Cgilfavorevole alla detassazione del salario di produttivita’ nonfirmo’ l’accordo sulla produttivita’ tra governo e partisociali del 21 novembre scorso in quanto non ne condividevaalcuni punti”.

”L’intesa di oggi supera l’accordo di novembre in quantoagisce essenzialmente sulla leva dei premi di produttivita’,di qualita’, di redditivita’ e di efficienza e su quelladell’orario di lavoro. Il tutto nell’ambito delle previsionicontrattuali attraverso la valorizzazione dellacontrattazione aziendale e tramite la possibilita’ diestendere, con le intese territoriali, i benefici delladetassazione a quei lavoratori impiegati in aziende dove none’ presente la rappresentanza sindacale”, conclude la Cgil.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su