Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Energia: Autorita’ e Gdf avviano nuovo piano di verifiche e controlli

colonna Sinistra
Mercoledì 24 aprile 2013 - 15:45

Energia: Autorita’ e Gdf avviano nuovo piano di verifiche e controlli

(ASCA) – Roma, 24 apr – L’Autorita’ per l’energia elettrica eil gas e il Nucleo Speciale Tutela Mercati della Guardia diFinanza hanno dato il via a un nuovo Piano di controlli evigilanza a beneficio dei consumatori nei mercatidell’energia elettrica, del gas e, per la prima volta anchedei servizi idrici, dopo l’affidamento delle competenze inmateria all’Autorita’ stessa. Il nuovo Piano, presentato oggi a Roma dal Presidentedell’Autorita’, Guido Bortoni e dal Comandante dei RepartiSpeciali Gen. C.A. Giorgio Toschi, prevede specificicontrolli sulla corretta applicazione della normativa inmateria di sicurezza e qualita’ del servizio elettrico e gase del servizio di connessione alla rete elettrica degliimpianti di produzione. Fra le attivita’ svolte incollaborazione, anche le verifiche sul divieto di traslazionesui prezzi al consumo della maggiorazione Ires, la cosiddetta”Robin Hood Tax”. La collaborazione fra l’Autorita’ e la Guardia di Finanza,intrapresa sin dal 2001 a seguito della stipula di unProtocollo d’Intesa rinnovato ed esteso in data 19.12.2005,ricorda il Regolatore, ”prevede anche la prosecuzione diaccertamenti in alcuni settori particolarmente sensibili,gia’ al centro di verifiche ispettive negli anni precedentiquali, ad esempio, il rispetto degli obblighi nel servizio dipronto intervento gas; le verifiche sulla qualita’ del gas(potere calorifico, pressione e odorizzazione); la correttaregistrazione delle interruzioni del servizio elettrico; gliimpianti incentivati di produzione di energia elettrica; leintegrazioni tariffarie alle Imprese elettriche minori. Conil piano operativo del 2013 e’, altresi’, previsto ilrafforzamento di forme di collaborazione strutturata conl’interscambio di dati e notizie utili al perseguimento dellereciproche finalita’ istituzionali, inclusa la verifica degliinvestimenti nel settore della distribuzione gas”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su