Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Finmeccanica: perdita 2012 migliora a 786 mln, no dividendo (2 update)

colonna Sinistra
Martedì 23 aprile 2013 - 19:08

Finmeccanica: perdita 2012 migliora a 786 mln, no dividendo (2 update)

(AsCA) – Roma, 23 apr – Finmeccanica chiude il 2012 con unaperdita netta di 786 milioni, in miglioramento rispetto alrosso per 2,3 miliardi del 2012. Senza l’impairment ilrisultato sarebbe stato positivo per 3.612 milioni.

I risultati approvati dal cda sono in linea con i targetdi Finmeccanica. In dettaglio ordini a 16,7 miliardi di eurocon una flessione del 2,2%, ricavi in aumento dell’1% a 17,2miliardi e un ebitda a 1,08 miliardi di euro. Il risultatonetto e’ negativo per effetto di impairment di avviamenti nelsettore dell’elettronica per la difesa relativi a Selex ES(155 milioni di euro) e a DRS (993 milioni). Senza effettodell’impairment, Finmeccanica avrebbe generato un utile nettodi 362 milioni.

Per il 2013 Finmeccanica prevede ricavi a 16,7-17 miliardidi euro, un ebitda a circa 1,1 miliardi e free operating cashflow di circa 100 milioni di euro.

A livello settoriale anche nel 2012 buona performance delcomparto elicotteri con ricavi in crescita a 1,26 miliardi eun ebit che sale a 132 milioni rispetto ai 123 dell’annoprecedente. In deciso miglioramento il settore aeronauticacon un ebit positivo per 22 milioni rispetto al saldonegativo di 649 milioni del 2011. trend positivo anche perSpazio, sistemai difesa e energia. Perdita quasi dimezzataper il settore trasporti con un saldo negativo di 244 milionicontro i 438 milioni del 2011.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su