Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Def: Corte Conti, manovre dal 2015 ma solo se resta Imu

colonna Sinistra
Martedì 23 aprile 2013 - 19:55

Def: Corte Conti, manovre dal 2015 ma solo se resta Imu

(ASCA) – Roma, 23 apr – ”Nell’impostazione del DEF non siravvisano esigenze di nuove manovre correttive dei contipubblici, se non a partire dal 2015 e condizionate nelladimensione dal mantenimento o meno del gettito IMU”. Lo hadetto presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino,nell’ audizione davanti alle Commissioni Speciali di Camera eSenato sul Documento di Economia e Finanza.

”Dal confronto con il DEF presentato un anno fa, quandol’Europa era ancora nel pieno dell’emergenza finanziariaprovocata dalla crisi dei debiti sovrani, emerge un cambio diimpostazione della ‘fiscal policy’. In questo arco di tempo,l’emergenza – ha osservato Giampaolino – si e’ spostata sulpiano dell’economia reale, trovando misura nell’accentuatacaduta del prodotto e nel drammatico aumento del tasso didisoccupazione. In questo diverso contesto e nel presuppostoche la messa in sicurezza dei conti sia ormai strutturale, ilgoverno sembra voler restituire priorita’ agli obiettivi disostegno del ciclo economico”.

red/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su