Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Immobiliare.it: gli stranieri che comprano casa preferiscono Roma

colonna Sinistra
Lunedì 22 aprile 2013 - 11:21

Immobiliare.it: gli stranieri che comprano casa preferiscono Roma

(ASCA) – Roma, 22 apr – Gli stranieri amano l’Italia e spessovogliono anche comprar casa nella nostra nazione; meno noto,tuttavia, e’ che il loro interesse si focalizza su areediverse in base alla loro provenienza. Secondo le rilevazionidi Immobiliare.it e del suo partner internazionaleLuxuryEstate.com, le ricerche dirette verso il Belpaese dacittadini non residenti in Italia si orientano su citta’diverse, con peculiarita’ interessanti e qualche punto fermoimprescindibile. I siti hanno messo sotto la lente lericerche compiute dall’estero verso l’Italia da gennaio 2013ad oggi e scoperto quelle che sono le mete piu’ ambite daparte degli stranieri che pensano di comprare o affittare unimmobile da noi. Com’era prevedibile, Roma e’ in assoluto laprovincia in cui si dirige il maggior numero di stranieri: il9% delle ricerche punta alla capitale, quasi il doppio delledomande convogliate sulla provincia seconda in classifica,Como che, a pari merito con Milano, raccoglie il 5% di tuttele ricerche effettuate dall’estero. Seguono poi Verona eImperia (entrambe al 3%).

Ma da quali Stati arriva il maggior numero di ricerche?Dalla Germania, innanzitutto, con una percentuale del 17%; aseguire dalla Svizzera, con il 14%, e dalla Gran Bretagna(10%). Non mancano, tra le prime 15 nazioni per numero diricerche, sorprese come il Brasile, la Slovacchia e laSlovenia: anche qui, evidentemente, e’ forte l’interesse pergli investimenti sul mattone italiano. E’ nelle preferenze mostrate dagli stranieri, tuttavia,che troviamo gli elementi piu’ interessanti: se i tedeschinon sorprendono, orientandosi prevalentemente tra le provincedi Verona, Roma e Brescia, i nostri cugini francesi amanoRoma e Milano, ma non disdegnano localita’ marittime comequelle in provincia di Imperia. Gli inglesi, che da semprefanno dell’Italia una meta privilegiata per gli investimentiimmobiliari, puntano a Milano e Roma, seguite da Imperia, LaSpezia e Bari. I russi, invece, si confermano interessati alocalita’ di prestigio: Oristano, Roma e Veneziarappresentano le province piu’ cliccate. Milano, pur tantovisitata dai ricchi russi in tempo di saldi, e’ solo quartanella classifica delle ricerche. Alcune curiosita’: laprovincia piu’ ambita dai cittadini dei Paesi Bassi e’ quelladi Forli’-Cesena, per gli Svedesi e’ Palermo, per i Norvegesie’ Asti, per i Danesi e’ Trento, per gli Irlandesi e’ quelladi Monza-Brianza.

Spostandosi fuori dall’Europa il quadro cambia ancora: trai cittadini degli Stati Uniti, ad esempio, la provincia piu’richiesta e’ quella di Vicenza, chiaramente per via dellabase militare dell’Esercito degli Stati Uniti di Camp Ederle.

Seguono poi le province di Ragusa, Isernia e Firenze. Leindagini immobiliari compiute dai cittadini argentini,invece, indicano Roma come meta ideale, forse per meritodell’elezione di un loro connazionale al soglio pontificio.

Anche i canadesi puntano a Roma, che e’ seguita da Cosenza,Grosseto, Milano e Benevento. Scelte poco turistiche, queste,che fanno pensare ad una immigrazione di ritorno piu’ che aspecifici investimenti lucrativi. Tra i risultati piu’curiosi: la provincia piu’ ambita nelle ricerche provenientidalla Turchia e’ Arezzo, dall’Australia e’ Como,dall’Indonesia e’ Firenze, dall’Algeria e’ Parma, dal Messicoe’ Lecce. ”Oggi il 2% di chi punta all’acquisto di un immobile inItalia non e’ residente nel nostro Paese – ha dichiaratoCarlo Giordano, Amministratore Delegato di GruppoImmobiliare.it – e rilevare questo interesse da parte deglistranieri e’ un fattore positivo che fa bene al nostromercato immobiliare. Quel che e’ importante e’ che, da Nord aSud, tutta l’Italia rientra nei gusti e nei progetti diinvestimento delle altre nazioni del mondo, non solo itradizionali luoghi del turismo e degli affari”. Se ci siconcentra solo sugli immobili di pregio, pero’, il quadrocambia: il mercato del lusso vede la presenza stranierasalire ad oltre il 9%. Stando alle rilevazioni diLuxuryEstate.com – specializzato in immobili di prestigio -la ricerca di immobili si concentra su Roma e Milano,innanzitutto, seguite dalla zona delle colline toscane, laprovincia di Genova (Santa Margherita Ligure in primis),Cortina d’Ampezzo (BL) e la Costa Smeralda (OT). red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su