Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Lunedì 22 aprile 2013 - 08:52

Carburanti: QE, mercati in modesta risalita

(ASCA) – Roma, 22 apr – Dopo quella del fine settimana, siregistra un’altra lieve ripresa delle quotazioni sui mercatiinternazionali: la benzina guadagna circa 5 euro/mille litri,il diesel 3,6. La rete carburanti nazionale tuttavia risenteancora del calo dei prezzi raccomandati dei giorni scorsi esembra procedere con ulteriori aggiustamenti sulla stessalinea. Ecco allora che hanno messo mano nuovamente ai prezzi,in primo luogo IP (1 cent euro/litro su entrambi i prodotti)ma anche Esso (- 0,5) e TotalErg (-0,4 soltanto sulla”verde).

Prezzi praticati sul territorio dunque che scendono nellemedie (la benzina e’ ora assai vicina alla soglia degli 1,800euro/litro) e nelle punte. Le prime registrano per il diesel1,714 euro/litro e per il Gpl 0,807. Le seconde invecemostrano la benzina a 1,843 euro/litro; il diesel a 1,739 eil Gpl a 0,830. Prosegue in questo scenario la spinta alribasso delle no-logo.

La situazione piu’ nel dettaglio a livello Paese (semprein modalita’ ”servito”), secondo quanto risulta in uncampione di stazioni di servizio che rappresenta lasituazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vedeil prezzo medio praticato della benzina che va oggidall’1,775 euro/litro di Eni all’1,805 di Tamoil (no-logo a1,654). Per il diesel si passa dall’1,674 euro/litro sempredi Eni all’1,714 di Tamoil (no-logo a 1,541). Il gpl infinee’ tra 0,775 euro/litro di Eni e 0,807 di IP e Tamoil(no-logo a 0,760).

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su