Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Agenzia Ice: al via a Chicago la Bio International Convention (1Upd)

colonna Sinistra
Lunedì 22 aprile 2013 - 12:23

Agenzia Ice: al via a Chicago la Bio International Convention (1Upd)

(ASCA) – Roma, 22 apr – Prende il via da oggi fino al 25aprile a Chicago, la BIO International Convention il piu’importante evento a carattere di partnering riservato alsettore delle biotecnologie. Il biotech italiano conta unnumero sempre maggiore di imprese e continua ad esserecompetitivo a livello europeo, caratterizzandosi per essereun comparto dinamico e promettente , nonostante l’acuirsidella difficile congiuntura economico-finanziaria con laquale negli ultimi anni le nostre imprese si devonoquotidianamente confrontare.

La maggioranza delle imprese del settore delle biotecnologiesi caratterizza per essere di micro o piccola dimensione(rispettivamente, meno di 10 e meno di 50 addetti).

Applicando l’analisi dimensionale alle sole pure biotech, lapercentuale delle imprese micro o piccole aumentaulteriormente sino a raggiungere quasi il 90%, a conferma delfatto che la maggioranza delle imprese che rientrano inquesto comparto e’ costituita da Piccole Imprese Innovative,dedicate soprattutto ad attivita’ di R&S. Un numero rilevante delle nostre pure biotech e’ localizzataall’interno di Parchi Scientifici Tecnologici (PST) che,favorendo lo sviluppo di autentici poli di aggregazione traoperatori della ricerca, imprese e investitori, garantisconoalle aziende incubate un network di eccellenza, servizi diconsulenza in ambiti diversi, attivita’ di promozione esupporto per finalita’ di fundraising, agendo in tal modo daintermediari tra la domanda di competenze e l’offerta diinnovazione e risorse finanziarie.

Nei prossimi cinque anni si prevede negli USA una crescitadel settore ad un tasso medio annuo dell’8,7%, con un volumedi affari di 132.2 miliardi di USD nel quadro di unfavorevole contesto normativo, dell’invecchiamento dellapopolazione e dell’attenzione alle problematiche ambientali.

Nel corso della manifestazione si provvedera’ a distribuirel’ultimo Rapporto Ernst & Young-Assobiotec al fine didiffondere tra gli operatori esteri interessati la conoscenzadell’offerta tecnologica del mercato italiano. Si trattadella pubblicazione di riferimento del settore in Italia efornisce agli operatori esteri interessati ad avviarerapporti di collaborazione o ad investire nel biotechitaliano un quadro dettagliato della struttura, delladistribuzione geografica, delle dinamiche strategicofinanziarie e degli ambiti di ricerca. In questa occasioneverra’ inoltre promosso il sito web dedicato allebiotecnologie,quale strumento innovativo per lo sviluppo dicontatti diretti fra operatori, mirati a stabilire futurirapporti commerciali e di collaborazione industriale etecnologica.

com-ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su