Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Gas: Antitrust blocca acquisizione congiunta IRG da Acegas-Aps e Italgas

colonna Sinistra
Giovedì 18 aprile 2013 - 18:25

Gas: Antitrust blocca acquisizione congiunta IRG da Acegas-Aps e Italgas

(ASCA) – Roma, 19 apr – L’Autorita’ Garante della Concorrenzae del Mercato ha deciso di vietare il passaggio del controllocongiunto di Isontina Rete Gas (IRG), da Eni e Acegas-Aps aItalgas e Acegas-Aps (gruppo Hera).

Secondo l’Antitrust l’operazione ”comporta la creazionedi una posizione dominante in capo a IRG, tale da eliminare oridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza neimercati delle gare future per la concessione del servizio didistribuzione di gas naturale negli ambiti territoriali(Atem) di Gorizia, Trieste, Pordenone e Padova 1”.

In particolare ”nei quattro Atem interessati – proseguel’Autorita’ – ciascuna delle imprese coinvoltenell’operazione (IRG a Gorizia, Hera/Acegas-Aps a Trieste ePadova 1, Italgas a Pordenone), in base alla sua dimensionead alla attuale titolarita’ delle concessioni negli stessiAtem, detiene una posizione di grande vantaggio competitivoin vista delle future gare. Attraverso l’operazione chel’Autorita’ ha vietato, Italgas e Acegas avrebberopartecipato congiuntamente alle gare per la concessione delservizio di distribuzione del gas in tali ATEM, con l’effettodi eliminare, in sede di gara, la concorrenza del principalecompetitor potenziale (Italgas a Gorizia, Trieste e Padova1, Hera/Acegas-Aps a Pordenone), dando cosi’ luogo allacostituzione di una posizione dominante”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su