Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bankitalia: conti pubblici, spese primarie salite al 5,5% del pil

colonna Sinistra
Mercoledì 17 aprile 2013 - 16:04

Bankitalia: conti pubblici, spese primarie salite al 5,5% del pil

(ASCA) – Roma, 17 apr – ”Le spese primarie, pur riducendosiancora in termini nominali, sono lievemente salite inrapporto al Pil”. ”Gli oneri per interessi sono passati dal5,0 al 5,5 per cento del prodotto”. lo dice la Bancad’Italia nel Bollettino Economico.

”La spesa primaria corrente – si legge – si e’ulteriormente ridotta in valore nominale (-0,5 per cento;-0,1 nel 2011), soprattutto per effetto della contrazione deiredditi da lavoro (-2,3 per cento; -1,6 nel 2011) e dellaspesa per acquisti di beni e servizi. Le erogazioni in contocapitale sono scese dello 0,6 per cento, soprattutto per laflessione degli investimenti (6,3 per cento); escludendo gliintroiti della vendita nel 2011 dei diritti d’uso dellefrequenze elettromagnetiche (contabilizzati in riduzionedella spesa in conto capitale), il calo e’ del 7,9 per cento,a fronte di una sostanziale stabilita’ nell’anno precedente.

Nel 2012 il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche alnetto delle dismissioni mobiliari e’ aumentato di 8,4miliardi, a 73,6 miliardi; escludendo il sostegno finanziarioai paesi della UEM (9,2 miliardi nel 2011 e 29,5 nel 2012, dicui 5,7 per il contributo al capitale dell’ESM), ilfabbisogno sarebbe diminuito di 11,9 miliardi, a 44,0”.

ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su