Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Finmeccanica: sindacati, cambio di fase nelle relazioni con management

colonna Sinistra
Martedì 16 aprile 2013 - 15:03

Finmeccanica: sindacati, cambio di fase nelle relazioni con management

(ASCA) – Roma, 16 apr – Il protocollo per un nuovo modello direlazioni industriali con Finmeccanica rappresenta un cambiodi fase nei rapporti con il management. I sindacati Fim Cisl,Fiom Cgil e Uilm Uil, che hanno sottoscritto unitariamente ilprotocollo, in una conferenza stampa tenuta oggi con ivertici del gruppo, mostrano soddisfazione per l’accordo.

”Abbiamo firmato convinti – ha detto Giovanni Contento,segretario nazionale della Uilm – e lavoreremo per rilanciareil gruppo e difendere l’occupazione. L’intesa ha un valore,non solo politico, ma anche assoluto per il raggiungimento diun accordo unitario. Questo protocollo si pone l’obiettivo diaffrontare nuove forme di sostegno sociale”.

”La firma del nuovo protocollo di relazioni Industrialidi Finmeccanica – ha aggiunto Marco Bentivogli, segretarionazionale Fim Cisl – e’ un grande risultato.

L’ultimo accordo per rilanciare e regolare a livello diGruppo tali materie risale al ‘protocollo Iri’ ovvero al1984. La vera svolta, sara’ l’investimento reciproco surelazioni industriali partecipative, sotto il segno dellasostenibilita’ e come nelle migliori esperienze nord-europee,nella direzione di una vera democrazia industriale, dapraticare e verificare quotidianamente”.

”La Fiom da’ un giudizio positivo sul Protocollo direlazioni industriali firmato oggi con Finmeccanica – ha poidetto Massimo Masat, coordinatore nazionale Fiom-Cgil delgruppo Finmeccanica -. Dopo anni in cui, nel nostro Paese, sie’ venuta affermando l’idea che la competitivita’dell’impresa poteva passare solo attraverso la contrazionedei diritti del lavoro e la marginalizzazione del sindacato,con questa intesa si apre una fase nuova”.

sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su