Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cig: Fornero, soddisfatta se riesco a destinare 1 mld.No a nuova manovra

colonna Sinistra
Lunedì 15 aprile 2013 - 10:17

Cig: Fornero, soddisfatta se riesco a destinare 1 mld.No a nuova manovra

(ASCA) – Roma, 15 apr – ”Se riuscissi a destinare alfinanziamento della cassa integrazione un altro miliardo dieuro potrei dirmi soddisfatta, anche se c’e’ il rischio chepossa non essere ancora sufficiente”. A dirlo, intervistatadal Gr1 Rai, e’ il ministro del Lavoro Elsa Fornero, inmerito all’allarme per l’esaurimento delle risorse previsteper la cassa integrazione. Alla leader della Cgil Camusso, che ha avvisato che lerisorse potrebbero finire anche prima di giugno, Fornerorisponde: ”Io non so se i tempi che abbiamo a disposizioneprima dell’esaurirsi delle risorse per la cassa integrazionesiano ancora piu’ stretti di quelli da me richiamati neigiorni scorsi, tra l’altro sulla base di dati ancora nondefinitivi forniti dalle Regioni: quello che so e’ che sonopienamente consapevole del problema e che noi, anche se siamoun governo in carica solo per l’ordinaria amministrazione,non rimarremo di certo con le mani in mano. Io possopromettere questo, e lo faro’: finche’ saro’ al ministero miimpegnero’ al massimo per trovare almeno parte delle risorsenecessarie. Ho gia’ iniziato a predisporre un piano, hoincontrato le Regioni e le parti sociali, che tornero’ adincontrare questa settimana. Noi cerchiamo di fare tuttoquello che e’ possibile sul fronte di nuove risorse” perfinanziare la cassa integrazione”. Dove trovare pero’ queste risorse? Sara’ necessaria unamanovra finanziaria aggiuntiva?. ”Sono convinta – aggiunge -che non ci deve essere un’altra manovra e mi fido a questoriguardo delle parole del ministro Grilli. Per finanziare gliammortizzatori sociali dovra’ essere seguita la strada cheabbiamo gia’ intrapreso: se riusciamo a ridurre ancora alcunevoci della spesa pubblica possiamo trovare le risorse, almenoun po’ delle risorse che sono necessarie per aiutare chi habisogno”. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su