Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Ue, Italia in ‘top-ten’ europea per contratti collettivi

colonna Sinistra
Giovedì 11 aprile 2013 - 13:25

Lavoro: Ue, Italia in ‘top-ten’ europea per contratti collettivi

(ASCA) – Bruxelles, 11 apr – L’Italia ha una piena coperturadel lavoro nel settore pubblico con contratti collettivi, enel complesso, a livello di sistema paese, e’ tra i primidieci paesi dell’Unione europea ad avere un sistema dicontrattazione collettiva. Lo rileva il rapporto 2012 sullerelazioni industriali in Europa della Commissione europea,diffuso oggi. L’Italia fa parte di quei paesi che puo’vantare un tasso di copertura di contratti collettivi nelsettore pubblico del 100% (insieme ad Austria, Belgio, Cipro,Danimarca, Finlandia, Francia, Grecia, Lituania, Malta, PaesiBassi, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia,Svezia). A livello economico complessivo, la contrattazionecollettiva e’ prevista sempre in Austria e Belgio (tasso del100%), mentre hanno un tasso superiore all’85% Finlandia,Francia, Slovenia e Svezia. Seguono Italia e Danimarca con untasso dell’80%.

bne/rf/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su