Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Giochi: Sogei, nel 2013 transizioni online in rialzo grazie a novita’

colonna Sinistra
Giovedì 11 aprile 2013 - 10:48

Giochi: Sogei, nel 2013 transizioni online in rialzo grazie a novita’

(ASCA) – Roma, 11 apr – Il gioco online potrebbe trovarenuovo incremento grazie alle novita’ che saranno introdottein questo settore nel corso del 2013. Le novita’ sono stateillustrate – nell’ambito del convegno di presentazione dellaRicerca 2012-2013 dell’Osservatorio Gioco Online – da DanielaPompei, responsabile Sogei cliente Monopoli. Sogei e’ lasocieta’ in house di ICT del Ministero dell’Economia eFinanze, che in questo settore supporta AAMS nella gestionedei sistemi di gioco (scommesse, Bingo online, skill games,ecc.) e ne verifica l’esatto adempimento fiscale etributario, contribuendo a contrastare l’illegalita’. Nel2012 i server di Sogei hanno gestito complessivamente oltre3,5 miliardi di transazioni nel settore del gioco pubblico,compresi giochi di abilita’ e scommesse effettuate online.

Nel 2013 si prevede che la quota di transazioni online siadestinata ad aumentare, grazie a nuove tipologie di giochiche diventeranno operativi nel corso dell’anno. Daniela Pompei indica, in primo luogo le scommesse virtuali,cioe’ eventi sportivi simulati al computer tramite unarappresentazione visuale dell’estrazione di numeri casuali ilcui esito e’ generato casualmente tramite un RNG (RandomNumber Generator) situato presso il totalizzatore nazionaledi Sogei. Altra novita’ riguarda il cosiddetto palinsestocomplementare, un programma di scommesse a quota fissasportiva offerto da un concessionario in autonomia rispettoal palinsesto ufficiale; in questo caso Sogei gestisce, perconto delle agenzie delle Dogane e dei Monopoli, il processoautomatizzato di ”asseverazione” degli eventi sportiviofferti e delle scommesse. Infine, verra’ introdotto il betting exchange, unavariante della scommesse a quota fissa effettuata soloonline, dove la domanda e l’offerta (ovvero ”punta” e”banco”) provengono entrambe da due singoli giocatori,mentre il concessionario agisce solo in veste diintermediario. ”Nel 2012 il settore dei giochi online ha mostrato unatendenziale stabilita’ – sottolinea nel suo interventoDaniela Pompei – con un lieve incremento della spesa deigiocatori di circa il 2% rispetto al 2011, dovutoprincipalmente al successo di poker cash e giochi da casino’che hanno compensato il calo dei giochi tradizionali.

L’eccellenza raggiunta in ambito normativo e tecnologico nelcomparto del gioco pubblico – conclude Pompei – testimonia lacapacita’ di Sogei di assicurare, congiuntamente alla Agenziadelle Dogane e dei Monopoli, il progresso di un settoreimportante e rappresenta un’esperienza di successo dellaPubblica Amministrazione italiana di esempio a livelloeuropeo”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su