Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Padoan (Ocse), per crescita Italia applicare leggi esistenti

colonna Sinistra
Giovedì 11 aprile 2013 - 08:37

Crisi: Padoan (Ocse), per crescita Italia applicare leggi esistenti

(ASCA) – Roma, 11 apr – ”Il debito pubblico italiano si stastabilizzando, e’ alto ma sta per scendere, quindi occorrecontinuare con il programma a medio termine di aggiustamentofiscale che l’attuale governo ha messo in piedi”. Lo hadetto a Prima di tutto, su Rai radio 1, Piercarlo Padoan,capo economista Ocse.

”Il vero problema – ha aggiunto Padoan – e’ la bassacrescita italiana, intorno all’1%, che pero’ si potrebberialzare, anche raddoppiare, con appropriate misure perl’aumento della concorrenza e con l’applicazione delleriforme che gia’ ci sono. Non servono nuove leggi mabasterebbe per esempio una p.a. che implementi le riformepiu’ rapidamente e in modo piu’ trasparente e una efficacelotta alla corruzione indispensabile per far avere piu’concorrenza e piu’ investimenti. Queste cose porterebbero auna maggiore competitivita’ e quindi al rilancio dellacrescita”. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su