Header Top
Logo
Giovedì 27 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Industria: Cia, da agroalimentare nel primo bimestre produzione + 4,6%

colonna Sinistra
Mercoledì 10 aprile 2013 - 18:29

Industria: Cia, da agroalimentare nel primo bimestre produzione + 4,6%

(ASCA) – Roma, 10 apr – L’agroalimentare italiano e’strategico e puo’ rappresentare davvero un volano per laripresa e lo sviluppo del Paese. Lo sostiene la Cia(Confederazione italiana agricoltori), commentando i datidiffusi oggi dall’Istat: mentre gli altri settori crollanosotto il peso della crisi, registrando un -3,7 per cento nelprimo bimestre del 2013 – osserva la Cia – la produzione dialimenti e bevande in netta controtendenza mette a segno unacrescita del 4,6 per cento tra gennaio e febbraio. Soltanto nel mese di febbraio – prosegue la Cia – laproduzione dell’industria alimentare aumenta del 3,5 percento, superando anche gli ”irrinunciabili” tablet esmartphone, visto che i prodotti di elettronica si fermano al+3,1 per cento.

Ecco perche’ e’ sempre piu’ urgente agire con unavalorizzazione adeguata del comparto – sostiene la Cia -costruendo una vera politica per l’agroalimentare ”made inItaly” che finora non c’e’ mai stata, con misure di sostegno”ad hoc” a cominciare dall’agricoltura, che fornisceall’industria oltre i due terzi dei suoi prodotti. D’altra parte – ricorda la Cia – gia’ oggi il nostroagroalimentare riesce a muovere ogni anno circa 250 miliardidi euro tra consumi, export, trasformazione e distribuzione:vuol dire un quarto del Pil nazionale. com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su