Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Ue, Italia troppo debito pubblico e poca competitivita’ export

colonna Sinistra
Mercoledì 10 aprile 2013 - 12:31

Crisi: Ue, Italia troppo debito pubblico e poca competitivita’ export

(ASCA) – Bruxelles, 10 apr – L’Italia sta registrandosquilibri macroeconomici che ”richiedono azioni dimonitoraggio e politiche decise”. Lo sostiene la Commissioneeuropea nel rapporto di approfondimento sugli squilibrimacroeconomici dei paesi membri diffusa oggi. In particolare l’esecutivo comunitario per il nostro paeserileva criticita’ nel settore delle esportazioni, esottolinea ”perdita di competitivita’ ed elevatoindebitamento pubblico in un contesto di crescita lieve chemerita continua attenzione”.

Per la Commissione Ue bisogna ”ridurre il rischio dieffetti negativi sul funzionamento dell’economia italiana edell’Unione economica e monetaria”.

Tutti i paesi per i quali sono registrati squilibrimacroeconomici, dovranno tenere conto dei rilievi mossi dallaCommissione Ue nei programmi nazionali di riforma (Pnr),quindi anche l’Italia dovra’ presentare, nel Pnr datrasmettere a Bruxelles per la fine di aprile,la politicadettagliata per correggere tali squilibri.

bne/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su