Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ilva: Corte costituzionale, legge non viola parametri costituzionalita’

colonna Sinistra
Martedì 9 aprile 2013 - 20:28

Ilva: Corte costituzionale, legge non viola parametri costituzionalita’

(ASCA) – Roma, 9 apr – La legge 231, la cosiddetta ”salvaIlva” non e’ incostituzionale. Lo ha deliberato la Cortecostituzionale, all’esito dell’udienza pubblica e dellacamera di consiglio in data odierna, relativamente aiprocedimenti r.o. n. 19 e n. 20 del 2013, promossi dalGiudice per le indagini preliminari e dal Tribunale diTaranto, ritenendo ”in parte inammissibili e in parte nonfondate le questioni di legittimita’ costituzionale degliartt. 1 e 3 del decreto-legge n. 207 del 2012, conv. dallalegge n. 231 del 2012”.

La decisione – si legge in una nota – ”e’ statadeliberata, tra l’altro, in base alla considerazione che lenorme censurate non violano i parametri costituzionalievocati in quanto non influiscono sull’accertamento delleeventuali responsabilita’ derivanti dall’inosservanza delleprescrizioni di tutela ambientale, e in particolaredell’autorizzazione integrata ambientale riesaminata, neiconfronti della quale, in quanto atto amministrativo, sonopossibili gli ordinari rimedi giurisdizionali previstidall’ordinamento”.

La Corte ha, altresi’, ritenuto che ”le norme censuratenon hanno alcuna incidenza sull’accertamento delleresponsabilita’ nell’ambito del procedimento penale in corsodavanti all’autorita’ giudiziaria di Taranto”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su