Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Confcommercio, da riduzione potere d’acquisto pessime prospettive

colonna Sinistra
Martedì 9 aprile 2013 - 18:42

Crisi: Confcommercio, da riduzione potere d’acquisto pessime prospettive

(ASCA) – Roma, 9 apr – ”La riduzione del potere d’acquistodelle famiglie registrato nel 2012, non solo e’ il peggiordato degli ultimi 30 anni, ma ha anche portato a cinque glianni consecutivi di riduzione del reddito disponibile reale equesto spiega abbondantemente la riduzione rilevata sulversante dei consumi nel 2012, nonostante le famiglie abbianoaumentato la propensione al consumo salita ad oltre il 92%”.

Questo il commento dell’Ufficio Studi Confcommercio ai datiIstat di oggi su reddito e potere di acquisto.

”A questo – aggiunge Confcommercio – va aggiunta lachiara indicazione derivante dal dato del quarto trimestre2012 (-5,4% su base annua, il peggiore da quando sonodisponibili i dati trimestrali sul reddito) che non lasciaspazio ad ipotesi di miglioramento del trend dei consumi nelbreve periodo”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su